24/11/2020

Come richiesto da ANCI, nel Decreto “Ristori Ter”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, e vigente dalla data odierna è stata prevista l’istituzione presso il Ministero dell’Interno di un nuovo fondo per la solidarietà alimentare da 400 milioni. 

Come indicato nell’art. 2 del Decreto, il fondo sarà  suddiviso tra i Comuni, con le stesse modalità della scorsa primavera, entro 7 giorni dall’entrata in vigore del Decreto stesso (entro il 30 novembre 2020), sulla base dell’Ordinanza del Capo della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020, al fine di erogare buoni spesa e generi alimentari o prodotti di prima necessità a famiglie e persone in stato di indigenza. 

Alleghiamo il testo del Decreto Ristori Ter, l’Ordinanza di Protezione Civile n. 658 del 29 marzo scorso, l’elenco dei Comuni Liguri, documenti richiamati nel testo del Decreto Ristori Ter e quindi sempre vigenti.

La nota di indirizzo Anci sulle misure urgenti di solidarietà alimentare previste dal Dl Ristori ter.