23/10/2020
 

Con il riconoscimento dello stato di emergenza, il governo ha stanziato 7 milioni di euro per i territori della provincia di Imperia colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati il 2 e 3 ottobre 2020.  

Si tratta di un primo stanziamento (dei 47 milioni totali richiesti) sui fabbisogni relativi agli interventi di soccorso alle popolazioni e di ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di rete.  

Secondo quanto comunicato da Regione Liguria, il capo della Protezione civile Borrelli si sarebbe impegnato a trovare al più presto altri fondi, che verranno erogati con una successiva delibera, sulla base dell’ulteriore ricognizione delle risorse necessarie per far fronte agli interventi da parte delle Regioni.