29/06/2020

Nell’incontro di domani dei Sindaci liguri con la ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli chiederemo che, a partire dal 10 luglio, vengano lasciate due corsie libere per ogni carreggiata nella regione, aperte dalle 6 alle 22, con lavori di ispezione nelle ore notturne – afferma il presidente di Anci Liguria Marco Bucci, sindaco di Genova – Chiederemo, inoltre, che i lavori sulle strade statali avvengano in maniera sincronizzata con quelli sulle autostrade; terzo punto, vogliamo sapere chi farà l’ispezione di viabilità sul ponte Morandi, per evitare che il viadotto, pronto a fine luglio, non si possa poi aprire alla circolazione subito”, conclude Bucci.

Leggi anche

Caos autostrade: martedì 30 l’incontro con la ministra De Micheli

Caos autostrade: i sindaci scrivono alla ministra De Micheli