26/03/2021

L’emergenza Covid non ha imposto ai comuni l’obbligo di tenere le sedute dei consigli, nonché delle giunte e delle commissioni, in modalità telematica.

Per venire incontro alle richieste dei sindaci e dei presidenti dei consigli comunali, a cui spetta l’individuazione dei criteri di trasparenza e pubblicità delle sedute, nonché dei segretari comunali a cui è demandata la certificazione della regolarità delle riunioni, l’Anci ha predisposto un quaderno operativo con allegato uno schema di Regolamento, che fornisce alle amministrazioni le indicazioni operative sullo svolgimento delle sedute in modalità mista (in presenza e da remoto) nonché sulle votazioni a scrutinio segreto per le riunioni in videoconferenza.