Logo Anci Liguria

Bandi

APERTO SCADE IL: 02/09/2022, ORE 23:59
MISSIONE 1 COMPONENTE 1 INVESTIMENTO 1.4.4 SPID CIE COMUNI

Il presente Avviso attua, all’interno della Missione 1 Componente 1 del PNRR, finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa NextGenerationEU, nell’ambito dell’Investimento 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE”, parte del Misura 1.4.4. “Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale (SPID CIE) e dell’anagrafe nazionale digitale (ANPR)”.

La dotazione finanziaria complessiva del presente Avviso è pari ad euro 100.000.000,00 (centomilioni/00) individuata a valere sulle risorse di cui alla Misura 1.4.4 “estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali d’identità digitale - SPID CIE” ” della Missione 1 - Componente 1 del PNRR - finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa Next Generation EU. 

Il 40% delle risorse è destinato al finanziamento di Soggetti Attuatori ubicati nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia

APERTO SCADE IL: 02/09/2022, ORE 23:59
MISSIONE 1 - COMPONENTE 1 – INVESTIMENTO 1.4.3 APP IO

Il presente Avviso attua, all’interno della Missione 1 Componente 1 del PNRR, finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa NextGenerationEU, nell’ambito dell’Investimento 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE”, la Misura 1.4.3 “ADOZIONE APP IO”

La dotazione finanziaria complessiva del presente Avviso è pari a euro 90.000.000,00 (novanta milioni) individuata a valere sulle risorse di cui alla Misura 1.4.3 “Adozione dell’App IO” della Missione 1 - Componente 1 del PNRR - finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa Next Generation EU.

Il 40% del contributo è destinato al finanziamento di Soggetti Attuatori ubicati nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia.

APERTO SCADE IL: 02/09/2022, ORE 23:59
MISSIONE 1 - COMPONENTE 1 – INVESTIMENTO 1.4.3 PAGOPA COMUNI

La dotazione finanziaria complessiva del presente Avviso è pari a euro 200.000.000,00 individuata a valere sulle risorse di cui alla misura 1.4.3 “Adozione piattaforma pagoPA” della Missione 1 - Componente 1 del PNRR - finanziato dall’Unione europea nel contesto dell’iniziativa Next Generation EU.

Il 40% delle risorse è destinato al finanziamento di Soggetti Attuatori ubicati nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia.

CHIUSO IL: 22/04/2022, ORE 12:00
MISSIONE 5 COMPONENTE 2.3 INVESTIMENTO 3.1 SPORT E INCLUSIONE SOCIALE

Sono stati pubblicati sul sito del  Dipartimento per lo Sport gli Avvisi relativi al PNRR “Sport ed inclusione sociale”.

Si tratta dei 700 milioni per incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso la costruzione o la rigenerazione di impianti sportivi che favoriscano il recupero di aree urbane.

A tal proposito sono stati identificati tre cluster di intervento:

CLUSTER 1 – realizzazione di nuovi impianti (dotazione finanziaria di 350 milioni di euro)

CLUSTER 2 – rigenerazione impianti esistenti (dotazione finanziaria di 188 milioni di euro)

CLUSTER 3 – destinato ad interventi proposti dai Comuni e rilevanti per le Federazioni sportive Nazionali e Paralimpiche (dotazione finanziaria di 162 milioni di euro), suddivisi in due Avvisi pubblici di invito a manifestare interesse.

CHIUSO IL: 30/04/2022, ORE 23:59
RIGENERAZIONE URBANA PER I COMUNI AL DI SOTTO DEI 15.000 ABITANTI

Con Decreto del Ministero dell’interno del 21 febbraio 2022, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, è stata definita la modalità per la presentazione delle richieste di contributi, per l’annualità 2022, per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

APERTO SCADE IL: 18/08/2022, ORE 23:59
FONDO PER LA PROGETTAZIONE TERRITORIALE

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) che ripartisce il Fondo per la progettazione territoriale. Si tratta di 161.515.175 euro utili a rilanciare e accelerare la progettazione nei piccoli Comuni, le Province e le Città metropolitane delle regioni del Sud, Marche e Umbria, nonché nei centri delle aree interne.

Il DPCM è stato proposto dal ministro per il Sud e la Coesione territoriale. Proprio il ministro Carfagna aveva promosso la norma che istituisce il Fondo, inclusa all'interno del decreto 'Infrastrutture' (decreto-legge n. 121/2021, convertito in legge n. 156/2021) e ulteriormente potenziata nel corso dell'esame parlamentare del testo.

Si tratta di una misura innovativa a sostegno degli enti territoriali, che assumono i progetti vincitori dei concorsi e possono utilizzarli per partecipare ai bandi e all’assegnazione delle risorse del PNRR e delle politiche di coesione nazionali ed europee.